FAQ –AVETE DOMANDE?
SIAMO A VOSTRA DISPOSIZIONE!

Domande più frequenti

Qualcosa non è chiaro? Nelle FAQ abbiamo raccolto le domande più frequenti. Non hai trovato la domanda che cercavi? Contattaci e saremo a tua disposizione per qualsiasi chiarimento. 

 

BlueGEN è il generatore di elettricità più efficiente al mondo. Il sistema converte gas naturale in elettricità e calore grazie alla pila a combustibile integrata. È grande all’incirca quanto una lavatrice. L’elettricità generata può essere utilizzata nell’edificio o immessa in rete. Il calore è utilizzato per riscaldare l’acqua, che può essere utilizzata dall’utente come acqua calda sanitaria o per riscaldamento. 

I vantaggi di BlueGEN sono molteplici. Per una panoramica visita le sezioni dedicate: 

 

BlueGEN genera calore a sufficienza per riscaldare fino a 200 litri di acqua al giorno. Tuttavia, dato il funzionamento continuo h24, per coprire i picchi di richiesta, in ambito residenziale oppure in quello commerciale è solitamente necessario un ulteriore generatore termico (caldaia a gas, pompa di calore, ecc.).  

BlueGEN funziona costantemente durante tutto l’anno; considerando una potenza di 1.5 kW, in un anno produce quindi fino a 13.000 kWh che possono essere auto-consumati o immessi in rete. 

In condizioni di funzionamento nominali (1.5 kW di generazione elettrica costanti in un anno) BlueGEN consuma circa 2’450 m3.

Attualmente no. BlueGEN è disponibile soltanto nella taglia da 1.5 kWel.

Se il tuo consumo di elettricità è minore di quanto BlueGEN produce, l’elettricità in eccesso viene immessa in rete e, stipulando il contratto di scambio sul posto, puoi ricevere una remunerazione per ogni kWh esportato. Se il tuo consumo è maggiore di quanto BlueGEN produce, l’elettricità viene acquistata dalla rete. Questo processo è completamente automatico e non richiede nessun intervento da parte dell’utente. 

BlueGEN genera elettricità ad altissima efficienza (60%), paragonabile a quella delle grandi centrali elettriche. Inoltre, l’elettricità generata da BlueGEN viene consumata sul posto, evitando così perdite di trasmissione e distribuzione attraverso la rete. Il riutilizzo del calore inoltre, porta l’efficienza complessiva del sistema a 85%, che rende BlueGEN fino al 50% più efficiente rispetto alle grandi centrali. In termini di emisisoni, BlueGEN produce circa 240 g CO2 per kWh, mentre il mix di rete italiano ne produce quasi il doppio (423 g/kWh). 

Sì, un funzionamento di più sistemi in parallelo è possibile, con accorgimenti impiantistici che vi invitiamo verificare con noi.

Sì. Contattaci per maggiori informazioni sulla procedura di connessione elettrica del sistema. 

No. BlueGEN è ottmizzato per una generazione in continuo. In caso di interruzione elettrica, BlueGEN continua ad operare anche in condizioni off-grid, ma generando in questo caso solo l’energia necessaria al suo mantenimento. 

In linea teorica, tutta l’elettricità può essere immessa in rete. Tuttavia, è molto più conveniente dal punto di vista economico se l’elettricità prodotta viene auto-consumata, dato che l’elettricità ceduta alla rete non viene remunerata, a meno che non si sia stipulato il regime di scambio sul posto. 

Per normativa l’elettricità prodotta non può essere trasmessa direttamente ad un’altra utenza (es. vicini). In linea teorica, questo può essere fatto con il calore, ma ha senso soltanto in casi speciali, considerata la limitata quantità di calore generata da BlueGEN. 

No. Come ogni sistema a gas, BlueGEN è certificato per un funzionamento sicuro, secondo requisiti tecnici standard. Dispone di certificazione CE e tutti i requisiti di sicurezza per i dispositivi a gas. 

contattaci
scarica brochure